Scegliere il cibo perfetto per il nostro cane

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Capire il motivo del disturbo del cane

Se non si è sicuri di aver capito cosa disturba lo stomaco del nostro cane basterà trovare il prodotto ideale per lui  e per il suo stomaco sensibile così non avrà più problemi di digestione.

Di prodotti ce ne sono vari come l’umido della edgard-cooper da 400gr al pollo e tacchino oppure l’umido della edgard cooper da 400gr  al  salmone.

Qual è la soluzione per i cani che soffrono di stomaco sensibile?

E’ assolutamente importante trovare il cibo per cani adatto al nostro amico a quattro zampe tenendo presente alcune informazioni ideali per il suo stomaco.

Le informazioni sono:

  • Ingredienti facili da digerire: scegliere prodotti di ottima qualità con ingredienti facili da digerire, la cui provenienza, deve essere sempre tenuta presente per sapere cosa si fa mangiare al nostro Fido. Bisogna ricordare che i latticini ed il manzo spesso sono i colpevoli della loro cattiva digestione;
  • Senza cereali: non devono mangiare mangimi per cani con cereali perché alcuni tipi di cereali possono causare problemi di digestione;
  • Carboidrati e proteine nuove: devono mangiare cibi per cane a base di proteine e carboidrati nuovi. Per “nuovi” si intendono proteine e carboidrati animali con cui il cane non è mangia spesso. Per esempio: la patata dolce è un carboidrato nuovo mentre il cervo è una proteina nuova. Tranquillamente il nostro cane potrà mangiare le crocchette della edgard cooper da 700gr con carne di cervo;
  • Acidi grassi Omega-3: scegliere cibo per cane ricco di acidi grassi Omega-3 perché alleviano l’infiammazione e portano alla guarigione dell’intestino. Ma bisogna fare attenzione a non far assumere alimenti grassi difficili da digerire;
  • Prebiotici e probiotici: questo tipo di alimentazione potrebbe aiutare lo stomaco sensibile del nostro amico.  Alcuni prebiotici sono i mannano-oligosaccaridi (MOS) e i frutto-oligosaccaridi (FOS): sono fibre solubili che hanno un effetto benefico sull’intestino del cane perché migliorano la circolazione sanguinea, stimolano l’assorbimento dell’acqua e degli elettroliti.
  • Cottura lenta a temperature moderate: la cottura delle crocchette dev’essere a bassa temperatura perché mantiene il valore nutritivo e le rende più digeribili.

Consigli

  • Se si pensa che il mangime per cani fornito possa causargli dei problemi digestivi sarebbe il caso di prendere in considerazione l’ipotesi di cambiarlo.  Quando si passa ad un nuovo cibo fare il passaggio lentamente: aumentare la quantità del nuovo prodotto in tre o quattro giorni mentre si diminuisce sempre lentamente il precedente.
  • Nutrire il proprio cane con porzioni più piccole in più volte al giorno anziché normali pasti dilazionati nell’arco di uno o due volte al giorno: con dosi inferiori potrà digerire più facilmente rispetto a porzioni maggiori.

Iscriviti alla newsletter

In offerta

offerta
7,99 6,79
offerta
7,99 6,79
offerta
23,99 20,39
offerta
1,69 1,52