Più amici

MENO PLASTICA

Siamo amanti della natura e siamo orgogliosi di poter dire che le confezioni di Edgard Cooper non danneggiano l’ambiente.

Oltre al packaging sostenibile, Edgard Cooper si sta impegnando a fare di più per il pianeta; con il progetto Zero Pawprint Plan, il piano per avere un impatto positivo sul benessere del pianeta entro il 2025.

Edgard cooper vuole diventare l’azienda di pet food più sostenibile al mondo

La sostenibilità ha sempre rappresentato un aspetto importante per l'azienda Edgard Cooper - dalla scelta di un packaging di origine vegetale alla realizzazione di ricette biologiche. Edgard Cooper aspira a un cambiamento concreto e duraturo attraverso gli obiettivi: Zero Emissioni di Carbonio, Packaging Interamente Sostenibile e Approvvigionamento Etico al 100% entro il 2025.

Ridurre l'impatto ambientale

Edgard Cooper si vuole impegnare a ridurre le emissioni di gas serra per aiutare a limitare il cambiamento climatico. Ad esempio, stanno cercando di trovare nuove soluzioni per ridurre l’impatto ambientale delle nostre ricette senza comprometterne il gusto né la qualità.

Un packaging amico dell’ambiente

Ci vogliamo impegnare a ridurre le nostre emissioni di gas serra per aiutare a limitare il cambiamento climatico. Ad esempio, stiamo trovando nuove soluzioni per ridurre l’impatto ambientale delle nostre ricette senza comprometterne il gusto né la qualità.

etica e trasparenza per i nostri ingredienti

Siamo orgogliosi di sapere che Edgard Cooper ha un packaging che non danneggia il pianeta: ha origine vegetale, senza alcuna plastica. Ora si punta a portare TUTTI gli imballaggi al massimo del loro potenziale sostenibile.

Le confezioni per crocchette sono realizzate con materiali di origine vegetale

In difesa della natura

Edgard Cooper è la prima marca di pet food che offre un'intera linea di sacchi realizzati con materiali biodegradabili, ovvero che si decompongono in maniera naturale.

La natura e le sue risorse rinnovabili

Le piante ricrescono sempre: insomma, una risorsa infinitamente rinnovabile! Ma non finisce qui: mentre crescono, ci fanno l'enorme piacere di assorbire l’anidride carbonica dall’atmosfera. I sacchi di Edgard Cooper utilizzano due materiali di origine vegetale.

Le vaschette e lattine sono realizzate in metallo

Il materiale più riciclato al mondo

Il metallo è più facile da riciclare rispetto ad altri materiali. Pensa: il 75% dell’alluminio usato dal 1888 è tutt’ora in uso. Ciò è possibile perché non si deteriora dopo ogni utilizzo e soprattutto perché tu lo getti diligentemente nel secchio giusto… vero? 🙂

Il metallo conserva i nutrienti più a lungo

Le vaschette e lattine di Edgard Cooper mantengono il cibo fresco per TANTISSIMO TEMPO. Grazie alle proprietà conservanti proprie del metallo, il cibo conserva le sostanze nutritive e tutta la sua bontà per 24 mesi – cosa che, tra il resto, permette anche di limitare gli sprechi alimentari.