Aggressività del cane: come ti devi comportare

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Verso gli umani e verso i cani

In natura non esistono solo cani sereni, coccoloni che hanno sempre voglia di giocare o di dare la zampa. Ci sono anche i cani aggressivi. Come ti devi comportare con loro?

Perché un cane diventa aggressivo?

I cani per natura sono animali che cercano il quieto vivere, pace e fratellanza. Può diventare aggressivo verso te, i componenti della tua famiglia (il suo branco), gli estranei e altri cani. Gli episodi di aggressività possono restringersi a momenti particolari o diventare una vera e propria caratteristica del cane.

Se tu ci fai caso quando il cane ti percepisce arrabbiato, sente che stai litigando con qualcuno, che sei nervoso o che lo stai sgridando mettono in atto una serie di segnali calmanti.

Un vero e proprio linguaggio canino che ti comunica, anche se tu non sempre lo capisci, che il cane non vuole litigare, sta vivendo una situazione di stress o non devi invadere il suo spazio quando per esempio sta dormendo sulla sua copertina o smettere di fare quello che stai facendo come accarezzarlo sulla testa.

Il cane, seppur molto paziente perché ha imparato ad adattarsi all’uomo per convenienza, a volte può reagire e diventare in quel caso aggressivo. Ciò accade quando l’umano che ha davanti proprio non capisce quello che il cane gli sta comunicando.

Ma questo non è il solo motivo della sua aggressività.

Paura, pericolo, maltrattamenti, carattere, attitudini sono altri motivi dell’aggressività di un cane.

Ad esempio alcuni cani diventano o sono aggressivi e possessivi contro chi prova a toccargli la ciotola mentre mangiano. Oppure, si scagliano contro chi tocca il suo gioco preferito.

Aggressività verso gli umani

I cani sono animali sociali che ragionano secondo una gerarchia del branco. Basta osservare due cani che giocano per capire chi è il leader e chi il sottomesso.

Se all’interno di questo branco non c’è nessuno che detta regole, crea abitudini, dimostra di avere testa sulle spalle, di essere un leader coerente e di garantire cibo e sicurezza ci possono essere degli scontri.

Un cane può essere aggressivo con un umano anche solo per il fatto di difendersi qualora si sentisse attaccato in qualche modo. Ma di solito arriva allo scontro vero e proprio se ormai non ha altre “armi” a sua disposizione.

Quindi fai in modo che il cane capisca la vera gerarchia del branco, anche se il branco è composto da te e lui o lei. Ovviamente non con metodi coercitivi e dannosi per l’animale. Questi non sono per niente utili per creare un rapporto di fiducia e rispetto tra voi. E nemmeno un rapporto basato solo ed esclusivamente sul dare sempre premietti.

Il rapporto con il tuo cane è qualcosa che va ben oltre gli snack come premio.

Aggressività verso i cani

L’aggressività del cane non è rivolta solo verso gli umani che fanno parte del suo branco ma anche ai cani che potreste incontrare durante la passeggiata o quando è libero al parco.

Ci sono casi in cui i proprietari di cani hanno pensato che il loro fosse aggressivo perché non abituati a vederli simulare la lotta tra di loro con il gioco. In quanti si sono precipitati a separarli creando più danni comunicativi tra animali e umani piuttosto che lasciarli comunicare tra di loro?

È anche vero che non accade sempre questo e ad esempio quando si porta il proprio cane a fare una passeggiata si possa incorrere in randagi o altri cani che tentano in ogni modo di dominare il tuo cane. In quel caso prendi il cane e allontanati.

Di solito quando c’è un errore nella comunicazione tra cani può scattare l’aggressività.

Cosa puoi fare?

Se vedi che il tuo cane è aggressivo con altri cani, per prima cosa non sgridarlo. Non fargli sermoni che intanto non capirà. Anzi la tua tensione e frustrazione andranno ad alimentare la sua agitazione e livello di stress.

Allontanalo più che puoi da quella situazione. Metti distanza di sicurezza che ha una sorta di effetto calmante.

Se noti che lo fa con tutti i cani che gli si avvicinano con molta probabilità è un cane che da cucciolo ha avuto problemi con la socializzazione con i suoi simili.

Non so come gestire l’aggressività del mio cane

Un cane aggressivo, a prescindere dalla sua taglia, non fa mai sentire tranquilli e gestire il tutto diventa molto più difficile e frustrante. Per evitare spiacevoli conseguenze e contatta un veterinario comportamentalista o un educatore.

Ti sapranno spiegare cosa causa aggressività nel tuo amico pelosone e come puoi aiutarlo.

In offerta

cibo-barrette-agnello-cane-25gr
Super offerta
1,99 1,79
cibo-barrette-anatra-cane-25gr
Super offerta
1,99 1,79
cibo-barrette-pollo-cane-25gr
Super offerta
1,99 1,79
cibo-barrette-manzo-cane-25gr
Super offerta
1,99 1,79

I più popolari

In offerta

Le novità

I più popolari

A partire da: 16,00
A partire da: 16,00